Le mamme ribelli non hanno paura di Giada Sundas

Giada Sundas riesce a scrivere con una leggerezza e serietà, parlando di cose enormi come crescere un figlio, che pochi scrittori riescono a trasmettere al lettore. È brava. Punto. È la campionessa italiane delle scrittrici della vita quotidiana di una mamma, deve allenarsi ancora un po’ per diventare una mamma da manuale che poi non è il suo obiettivo. Credo … Continua a leggere

Oggi ammazzo qualcuno.

Oggi ammazzo qualcuno. Cos’è il festival dei tonti? Ma porca vacca! Sono dieci anni che faccio lo stesso lavoro e devo ripetere almeno sette, otto volte al mese che la procedura non l’ho decisa io, è quella e cercate di rispettarla passo passo. Dio Santo, non mi sembra difficile, fatevi un post-it! Chissà cosa c’entra Dio, che neanche ci credo. … Continua a leggere

Io so che è così- 5 ANTONIO

Oggi basta accendere la televisione e le notizie di violenza domestica, stupri, sciagure o donne che vendono il corpo per denaro, donne che pur di essere magre si ammalano o che vengono trovate morte senza un perché; entrano in casa. Invadono la tua vita. Queste cose nel mio mondo non accadono.  Non avrebbero dovuto invadere la vita di mia figlia. … Continua a leggere

Io so che è così – 4 FABIO

Ennesima telefonata e telecronaca della giornata. Uguale a quella di ieri e del giorno prima. Pensa che le stesse parole le sentirà tra un mese. Com’è possibile che una ragazza di diciannove anni, sia così rigida e schematica nelle sue giornate. Fabio è certo che le stia nascondendo qualcosa.  Questo dubbio gli frulla nella testa continuamente. Dorme, studia e fa … Continua a leggere

Io so che è così – 3 MANUELA

Manuela parte per realizzare il suo sogno. Parte per una vita nuova, completamente diversa da quella vissuta fino a quel momento. Ha trovato una camera in affitto in un appartamento con altre tre ragazze. Ha preso quella che costava meno.  Questo cambiamento la spaventa e la emoziona allo stesso tempo. Non è mai uscita da casa e ha paura di … Continua a leggere

Doppler vita con l’alce di Erlend Loe.

Ho da poco finito di leggere questo Doppler vita con l’alce di Erlend Loe. Questo libro non mi è stato consigliato, non lo volevo leggere da tempo, volevo solo qualcosa inerente alla Norvegia dove presto andrò in vacanza e questo libro mi ha scelto. Sì perché nella vastità della letteratura norvegese, cercando on line, tra i tanti consigliati e recensiti … Continua a leggere

Io so che è così. – 2 IL CORPO

È Roberto il primo a fermarsi. Il carrozziere del paese. Il quarantenne accosta sul ciglio della strada, abbassa il finestrino del passeggero e domanda in dialetto romagnolo “Laura, sa l’è suzzess?”. Laura tra le lacrime, lo prega di scendere e indica il fiume. L’uomo mette le quattro frecce, il freno a mano, spegne il motore e scende dall’auto. Si avvicina … Continua a leggere

Libri liberi a Bologna!

Cos’è Libri liberi? E’ una libreria, no non proprio. E’ un luogo dove si può fare book crossing, no non proprio. E’ una biblioteca, no non è’ una biblioteca. Ve lo spiego che facciamo prima. A Bologna c’è un posto, dove potete lasciare i libri che avete letto e non volete conservare. Oppure potete prendere i libri che trovate lì … Continua a leggere